mercoledì 6 gennaio 2010

La befana porta altro zucchero a piazza affari


Chiusura positiva quest'oggi a Milano per il nostro Ftse mib (+0,28%) che si porta a quota 23622. La giornata è stata caratterizzata da bassi volumi e bassa volatilità e non ci sono stati grandi spunti operativi. Nei prossimi giorni è probabile un netto incremento dei volumi e della volatilità poichè banche, operatori, e piccoli e grandi trader torneranno in azione. Alcuni parlano di possibile inversione del trend a partire da metà gennaio ma per ora fate sonni tranquilli, non è scattato nessun campanello d'allarme ne in Italia ne in America. Il trend rimane positivo e in caso di rottura domani di quota 23700 punti sarebbe possibile un allungo verso quota 24 mila punti. Da non sottovalutare tuttavia l'indicatore stocastico, ormai da giorni in ipercomprato, quest'oggi è a quota 91 su 100... una piccola correzione è nell'aria.

Nessun commento:

Posta un commento