mercoledì 3 febbraio 2010

L'incertezza domina a Wall Street


Giornata molto strana quella di oggi in America. L’incertezza ha dominato la scena, e dopo un alternarsi di ribassi e rialzi, il Dow Jones ha chiuso in ribasso dello 0,25% a quota 10270 punti. Difficile fare previsioni per domani dopo la seduta odierna. Domani la giornata sarà ricca di dati macro , di trimestrali, e delle decisioni di politica monetaria della Bce e BoE. In caso di rialzo dell’indice americano, molto importante sarebbe la resistenza posta in area 10310-10320 punti. In caso di ribassi, cosa più probabile dopo i falliti tentativi di oggi, il primo target è posto a 10230 punti. Se le vendite dovessero essere copiose, il successivo supporto transita attorno ai 10200-10190 punti , e successivamente a quota 10150 punti. Da tenere d’occhio alle 14 e 30 le richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione americani. I prossimi due giorni daranno direzionalità al mercato e credo ci saranno movimenti di un certo rilievo.   


Nessun commento:

Posta un commento