venerdì 26 febbraio 2010

Operazioni Condivise 2


In questa parte del Blog pubblicherò le mie operazioni cercando di dare qualche indicazione anche sui take profit e sugli stop loss. In futuro al raggiungimento di circa 50 commenti provvederò a creare una nuova pagina per evitare di dover scorrere fino in fondo per leggere gli ultimi commenti. Per visualizzare le operazioni e i commenti precedenti basta cliccare qui
Buon trading a tutti.

84 commenti:

  1. Comprate a 41,58, vendute a 42,20. Ho fatto bene, ho fatto male? Finchè comunque la manina americana come ieri interverrà per evitare eccessive cadute, per noi è la pacchia. In genere il giorno dopo gli indici ripartono positivi per poi peggiorare. Finora ho solo puntato short. Si potrebbe tentare un sistema di investimento alternato long/short. Scusa per le approssimazioni, ma io non so proprio nulla di analisi tecnica. Gianluca

    RispondiElimina
  2. hai fatto bene gianluca, ricordati: vendi guadagna e pentiti. Stamattina non ho voluto seguire questo consiglio su tenaris che ho comprato ieri a 15,33 , potevo chiuderle a 15,50 e poi scese di nuovo sotto i 15. Sono giorni strani.Vedremo.

    RispondiElimina
  3. Comprate a 40,50. Sembra che anche oggi il movimento sia di partenza positiva per poi peggiorare.
    Gianluca

    RispondiElimina
  4. Vendute a 41,30. E vai, che goduria.
    Gianluca

    RispondiElimina
  5. vendute tenaris a 15,67 che avevo comprato qualche giorno fa a 15,33 probabilmente saliranno ancora molto ma va bene cosi +2,2%
    x gianluca stai andando alla grande.

    RispondiElimina
  6. Ciao,ho aperto una posizione short sull'euro dollaro ,e sto pensando di andare long sul gas .
    Poi ho fatto un'altra cosa ho aperto anch'io un blog ,cosi per trovare un passatempo nei tempi morti quando sono impegnato a fare il trading è nuovo di zecca;-)Per me è poco piu' di un gioco.Ho fatto del mio meglio se vieni a visitarlo ne sono onorato ,magari mi dici cosa ne pensi ..
    www.unpoverospeculatore.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Comprato xbear ora a 38,81 probabilmente è un'errore ma voglio vedere cosa succede dopo 4 sedute al rialzo per milano. vedremo

    RispondiElimina
  8. Hai hai hai: la prossima volta starò più attento a quanto dice ZioRomolo.
    Gianluca

    RispondiElimina
  9. COMPRATE UNI A 2,01 RIVENDUTE A 2,03 TEMO ANCORA L'EFFETTO GRECIA E PAESI EST, MA DEVO ANCORA RECUPERARE TANTO DAMMI UN CONSIGLIO

    RispondiElimina
  10. io ho aperto una posizione short sull'oro

    RispondiElimina
  11. x raffaele, secondo me hai fatto bene a chiudere ucg a 2,03. a mio avviso la situazione è da ipercomprato puro quindi aspetterei qualche giorno prima di fare acquisti long. magari mi sbaglio ma azzarderei qualche operazione short tra oggi e domani... se oggi la borsa chiudesse in positivo sarebbe la 7 seduta consecutiva al rialzo...non può salire sempre no?
    x nando a che prezzo hai shortato l'oro?

    RispondiElimina
  12. 1.134,24 ,:-))))
    al momento è a : 1.125,00. sto andando alla grande e lo tengo d'occhio a vista al primo segnale di inversione chiudo e metto al sicuro il profitto.

    RispondiElimina
  13. Apro una posizione short sull'euro/dollaro al momento è a:1.3647 posiziono lo stop loss a 1.3734 obiettivo 1.3570 .Entro un paio di giorni dovrei raggiungere l'obiettivo.

    RispondiElimina
  14. L'oro in questo momento quota 1105,40 :-))

    continuo a tenere aperta la posizione short,chissa che non riesca a recuperare i soldi persi nelle scorse settimane.

    RispondiElimina
  15. Ciao nando, ottima operazione sull'oro, io avrei chiuso attorno ai 1100 dollari visto che è un livello chiave.Vedremo dove andrà.in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  16. incrementate LEV NGAS a 0,71 sulla debolezza

    RispondiElimina
  17. Crepi il lupo:-),ho aperto una posizione sul gas ,ha raggiunto un importante supporto a 4.3 e secondo me ora deve risalire ..

    RispondiElimina
  18. x nando
    oggi volevo comprare anche io un etf sul gas per tenerlo qualche giorno ma sono rimasto ancora alla finestra. A 4,20 magari provo a entrare ma l'attuale trend sul gas è totalmente ribassista e un po mi fa paura. A tuo favore però gioca lo stocastico e il macd entrambi in forte ipervenduto. Nei prossimi giorni cercherò di fare una analisi più accurata sul gas e pubblicherò un articolo a riguardo. a presto.

    RispondiElimina
  19. x Nando e Giuseppe,

    sono convinto che il gas sia prossimo ad un reverse, comunque questo ulteriore ribasso comincia a farmi un po' paura... pertanto pur mantenendo le posizioni long già aperte , ne ho aperta un' altra short come hedging. Sono pronto a prendere profitto sulla short ed a reversarla appena si configurerà il trend rialzista. ciao

    RispondiElimina
  20. ciao nando, poco fa sono entrato long sul gas (4,343) anche io a 0,682 ma è davvero un azzardo. vedremo come andrà...incrociamo le dita.

    RispondiElimina
  21. Una giornata da dimenticare:(
    Forse mi conviene giocare al superenalotto avro' maggiori probabilita di guadagno.
    Ho aperto anch'io una posizione short seguendo il tuo esempio sul gas ma il resto è stato un disastro.

    RispondiElimina
  22. X nando.. a volte il mercato ci stupisce e spesso fa il contrario di quello che noi pensiamo... Sono giorni che sembra tutto impazzito ma non per questo bisogna scoraggiarsi. Anche se la situazione sembra disperata c'è sempre la possibilità di rifarsi. Certo è che per le prossime volte bisognerà evitare rischi inutili andando a sfidare il mercato contromano. Se il trend è ribassista meglio stare fuori mercato che azzardare posizioni rialziste. Una frase che si trova spesso sui libri di analisi tecnica è: Segui il trend, il trend è tuo amico. Cmq vedremo domani...un altro detto è: Non può piovere per sempre! Incrociam le dita.

    RispondiElimina
  23. X Giuseppe

    concordo al 100%, anticipare il mercato è sempre pericoloso... meglio rinunciare a parte del gain ed entrare quando il nuovo trend si è ben configurato. Predico bene... ma col GAS ho anticipato troppo da contrarian sull' ipervenduto e per il momento il reverse riazista non si vede ! Comunque ho messo una toppa aprendo anche una posizione SHORT che ammortizza ulteriori scivoloni. Sperem :-)

    RispondiElimina
  24. ahia, ha fatto un bel botto negativo anche oggi il GAS ! ora siamo a 0,610
    Meno male che avevo attivato la polizza infortuni SHORT, =:o)

    RispondiElimina
  25. Ciao a tutti ,ora sembra che si sia formato un doppio minimo sul gas quindi dovrebbe iniziare finalmente la salita:),avete notato lo zucchero?io ne sono molto goloso e ora costa veramente poco e quasi ai minimi dell'anno scorso , ho fatto un ordinativo ma puo darsi che lo compro anche prima se capita l'occasione.Cosa ne pensate?

    RispondiElimina
  26. x nando
    il gas è in coma da vari mesi, e oggi finalmente ha dato un segno di vita, anche se dopo il crollo di ieri potrebbe trattarsi di un semplice rimbalzo tecnico. x quanto riguarda lo zucchero, lo scenario tecnico è simile a quello del gas. (coma profondo). Anche qui i prezzi sono crollati in maniera impietosa nell'ultimo periodo e i livelli di MACD e Stocastico sono davvero davvero in ipervenduto. Personalmente aspetterei un pò prima di prendere rischi. Alternativamente si potrebbe andare lunghi ai prezzi attuali (18,67) ma imporsi uno stop loss attorno ai 17,80.

    RispondiElimina
  27. Ciao ho seguito il tuo metodo sul gas"vendi guadagna e pentiti"e ho venduto al massimo questo pomeriggio poi sono rientrato sul mercato anche se un po presto comunque va bene cosi,a volte mi viene la paura che il gas voglia toccare i minini dell'anno scorso poi faccio le corna inserisco la polizza infortuni che utilizza massimo e vado.
    Veramente interessante lo zucchero che anche oggi ha perso oltre il 5% un altro po e tocca davvero il fondo ,poveri contadini.oltre lo zero non puo' scendere quindi lo tengo sempre d'occhio pronto ad entrare pesantemente .

    RispondiElimina
  28. ciao nando, sul gas hai fatto benissimo, il trend rimane ancora ribassista e prendere posizioni di lungo periodo può essere molto rischioso.ahimè sono ancora sotto sul gas e mi sa che tra un po dovrò mettere anche io la polizza infortuni.( a proposito utilizzate l'etf short sul gas che quota sui 108 euro vero? ) Per quanto riguarda lo zucchero sembra davvero un crollo senza fine. ora è a 17,39 ..credo che sui 17 euro si possa azzardare qualcosa.

    RispondiElimina
  29. X Giuseppe

    esatto, io utilizzo SNGA che ora viaggia sui 107-108

    RispondiElimina
  30. Io utilizzo gli etf di plus 500.

    RispondiElimina
  31. Pessima giornata oggi e potrebbe finire ancora peggio,apro e chiudo posizioni nel momento sbagliato e cosi mi sono mangiato buona parte di quello che ho guadagnato ieri,comunque ho aperto due posizioni short una sul grano e una sullo zucchero,quella sullo zucchero è andata in perdita ed è scattato lo stop loss,si era formato un testa e spalle che mi era sfuggito perche ero intento a piangere sui soldi persi sul gas:( sigh, quella sul grano è leggermente in positivo la lascio andare comunque ho inserito lo stop loss;ho visto che l'etf sul gas hanno la scadenza del 25/3 e sto tentando di uscirmene dal mercato con il minor danno possibile.
    Spero che a voi vada meglio..

    RispondiElimina
  32. X nando

    scusa , ma cosa vuol dire scadenza? i tuoi ETF non hanno il roll-over? Forse si tratta dei Futures?

    RispondiElimina
  33. X Massimo
    Eh si mi sa che hai proprio ragione si tratta di futures anche perche sono quotati in dollari ,
    tieni presente che nonostante ci metti la volonta tante cose non le so :)

    RispondiElimina
  34. x Nando

    è normale...io sono diversi anni che mi balocco con il trading e devo dire che ogni giorno ne scopro una nuova , l'importante è mantenere sempre la voglia di apprendere e cimentarsi ;)

    RispondiElimina
  35. Ma che differenza sostanziale cè tra un futures e un etf , a parte che uno e quotato in dollari e l'altro in euro ,qual'è secondo voi il migliore da utilizzare per guadagnare ?

    RispondiElimina
  36. X nando

    sicuramente Giuseppe "the best", potrà essere più esauriente nella risposta dato che la materia fa parte del suo background di studio universitario. Io da autodidatta ho capito che i Futures sono dei contratti a scadenza quotati sul mercato USA, mentre gli ETF/ETC sono una sorta di "Fondi di investimento" che replicano le quotazioni di commodities, indici o dei loro futures (gli ETF/ETC fanno anche il roll-over, per cui non hanno una scadenza).
    Giuseppe correggimi pure senza problemi se sono impreciso :)

    Su cosa sia meglio come strumento , non saprei dire in assoluto, a mio parere dipende dallo stilo di trading che si vuole adottare, io per esempio utilizzo gli ETF/ETC perchè non devo preoccuparmi dei roll-over in caso di posizioni di medio-lungo periodo.
    Ciao ed in bocca al lupo per le tue operazioni!

    RispondiElimina
  37. X nando, massimo è stato molto esauriente cmq in più ti dico la mia.
    I Futures sono strumenti più rischiosi in quanto hanno una scadenza precisa e sono quotati in genere sul mercato Usa. Se ti riferisci al future sul gas naturale esso è quotato sul mercato americano. Tuttavia esistono numerosi future anche europei e italiani sui vari indici di borsa. Per esempio c'è il mini-future sull'indice Ftse Mib. La principale differenza con gli etf riguarda le commissioni e la tassazione sui capital gain. Le commissioni sono nettamente più basse per i future, ( che a mio avviso sono più per pura speculazione intraday) mentre più alte per gli etf ( in genere siamo sullo 0,19% in acquisto e in vendita). Per quanto riguarda l'imposta sostitutiva sui future viene applicata al 12,5% come per le azioni ordinarie. Sugli etf essa è un po diversa in quanto viene calcolata sul nav di acquisto e di vendita. In alcuni casi la tassazione può essere più elevata a seconda che l'etf sia armonizzato o meno. Cmq in genere trovi tutte queste informazioni nel disclaimer degli strumenti su cui operi. Personalmente preferisco gli etf poichè in caso di errori hai sempre la speranza di poter recuperare e chiudere in positivo la tua operazione. Sui future a volte questo non è possibile poichè hanno una scadenza precisa e in quel caso sei costretto a chiudere la tua posizione in perdita. Ovviamente rimangono un ottimo strumento per piccole operazioni giornaliere ma bisogna prestare molta attenzione.

    RispondiElimina
  38. Infatti oggi sono stato costretto a chiudere piu' posizioni per ridurre al minimo il danno ,se non ci fosse stata la scadenza sarebbero andate quasi sicuramente in positivo ,anche perche avevo posizioni short e long aperte sul gas in momenti differenti ed entrambe in negativo e almeno una delle due sarebbe andata in positivo ma probabilmente con la volatilita del gas lo sarebbero andate entrambe .
    Mi sto convincendo che devo usare gli etf , mi sapete indicare una piattaforma semplice da usare e affidabile che tratti sia il forex che le materie prime..

    RispondiElimina
  39. x nando

    gli ETF/ETC sono quotati da BorsaItalia, quindi qualsiasi banca on-line o broker operante sul mercato azionario italiano va bene per operare sugli ETF/ETC. Riguardo le commissioni appplicate ciascun broker ha le proprie tariffe che vanno pertanto confrontate prima di decidere quale conto trading attivare.

    Io uso Fineco che consente di operare su azioni, warrant, ETF, ETC e volendo anche sul Forex (al momento il forex non l'ho ancora sperimentato)

    RispondiElimina
  40. X Massimo

    Oggi ho provato ig market e non fa per me non mi trovo bene e troppo complessa per come intendo io il trading;nei prossimi giorni prova anche fineco :)

    RispondiElimina
  41. Ciao ,ho provato ad aprire la home pagina di plus500 e mi esce scritto pagina non disponibile in italia , ne sapete niente voi ?



    Tanti auguri di Buona Pasqua a Massimo , Giuseppe e a chi ci segue:-)

    RispondiElimina
  42. ciao nando, auguri anche a te di buona pasqua e di buone feste . per quanto riguarda plus 500 a me la apre. ti lascio il link http://www.plus500.com/it/
    ciao

    RispondiElimina
  43. x Nando e Giuseppe

    chiusa posizione short su NGAS a 105.43 con presa di profitto da mettere dentro l'vetto di Pasqua :-)
    Per plus500 non saprei, non opero con loro.

    Tanti auguri di Buona Pasqua anche a voi :)

    a presto !

    RispondiElimina
  44. rettifico: il prezzo di chiusura della posizione short è 115.43, questa volta ho azzeccato il timing... avete notato che OOPS rialzista hanno fatto pochi minuti fa gli ETF gas? speriamo che non sia la solita trappolona per tori ;-)

    RispondiElimina
  45. Beato te Massimo ,io avevo chiuso le posizioni sul gas e ne avevo aperta una short sul petrolio :-( pessima idea;spero nel classico rinbalzo per limitare i danni .
    Risolto il problema su plus500 ho contattato l'assistenza clienti e mi e stato detto che è un problema del sever che a volte non riconosce l'indirizzo ip.
    In quanto al gas aspetterei ad aprire nuove posizioni perchè di solito in questo periodo dell'anno va giu ..

    RispondiElimina
  46. Si sta realizzando un testa e spalle ribassista sul gas .. se ve ne volete approfittare :)

    RispondiElimina
  47. Si sta realizzando un testa e spalle ribassista sul gas.. se ve ne volete approfittare:)

    RispondiElimina
  48. grazie per la segnalazione nando, cmq io aspetto che la situazione tecnica del GAS si delinei meglio, il mercato mi sembra incerto sulla direzione da prendere....

    RispondiElimina
  49. Il gas si trova in una situazione molto strana. Personalmente pensavo ad una inversione del trend ribassista dopo che era tornato sopra i 4,15-4,20. Stranamente però dopo essere arrivato attorno ai 4,31 dollari il trend è tornato violentemente ribassista e ha portato la quotazione odierna a 4,01. Come ha detto nando si è formato un testa e spalle ribassista e la chiusura sotto la media a 14 giorni lascia molte preoccupazioni per domani. Se il supporto passante a quota 4 dovesse cedere saranno dolori, e sarebbe possibile un ritorno anche a 3,90 nel giro di poche ore.

    RispondiElimina
  50. X The Best & nando

    durante questa fase di lateralità del GAs stavo riguardanto le quotazioni storiche dei Futures americani. La domanda vorrei farvi è la seguente: la quotazione dei futures a 3.80-3.90 $ rappresenta un minimo relativo o assoluto? In altri termini vi risulta che abbia mai toccato valori più bassi di 3.80 e se sì quali?

    RispondiElimina
  51. Ciao Massimo è un minimo relativo se guardi questo grafico si vede chiaramente: http://finviz.com/futures_charts.ashx?t=NG&p=w1
    s
    L'anno scorso e sceso giu di oltre un punto ,ma era un periodo particolare dove si parlava del crollo del sistema non penso le quotazioni del gas possano scendere ancora tanto,secondo me ci sara uno scossono il 19 in occasione della riunione dei paesi produttori dopodiche si stabilizzera tra i 4.0 e i 5.0 fino alla fine di settembre dopodiche risalira è un ciclo che si compie quasi uguale ogni anno.Io al momento sto trattando solo il gas (con qualche soddisfazione).
    Comunque sentiamo cosa dice Giuseppe che sicuraente è piu preparato di noi.
    Una domanda ,ma voi usate la leva finanziaria o no ?

    RispondiElimina
  52. grazie nando, ho visto il grafico ... quindi attualmente siamo su un minimo relativo che al tempo stesso è un importante supporto! Sono anch'io dell' opinione che ora il GAS dovrebbe oscillare nel range 4-5 $ fino ad un picco di 6 $ nei mesi invernali. Tuttavia il minimo assoluto del 2009 dimostra che la volatilità di questa commodity è micidiale, e per tale motivo ho deciso di mantenere una parte di liquidità pronta per coprirmi short in caso di crolli imprevisti. Per quanto riguarda la leva sulle posizioni long utilizzo gli ETF con leva x2, mentre per le posizioni short sono disponibili solo ETF con leva x1, quindi la posizione short richiede una liquidità almeno doppia per l' hedging di una posizione long con ETFlev2.
    Giuseppe che ne pensi dell' attuale supporto a 3.80-3.90? Tecnicamente come si sta impostando il grafico?

    RispondiElimina
  53. x Nando e Massimo
    la situazione sul gas è molto complicata. graficamente si è creato un trading range (una sorta di congestione) tra 4,30 e 3,80. Il superamento di uno di questi due livelli dovrebbe dare direzionalità di breve periodo. Qualora lunedì venisse rotto il minimo relativo di 3,80 credo che sia necessario coprire la posizione lunga poichè è lecito aspettarsi cali fino a 3,50 dove transita il successivo supporto. Nel lungo periodo il minimo assoluto del gas è stato fatto a settembre 2009 quando raggiunse 2,50. Il massimo assoluto invece è stato a metà 2006 attorno a quota 16. Facendo una media a occhio e croce degli ultimi 5 anni direi che il prezzo medio dovrebbe essere attorno ai 6. Per quanto riguarda l'analisi tecnica, il trend primario rimane ribassista al momento, mentre nel breve periodo assistiamo a una fase di lateralità. L'eventuale rottura di 4,30 darebbe la forza necessaria al gas di tornare verso i 4,50-4,60 ma non escludo successivi allunghi verso quota 5. per quanto riguarda gli strumenti da utilizzare, anche io uso quelli di Massimo. Tuttavia ho notato alcuni differenze di rendimento tra gli etf e il gas, quindi credo che utilizzare il future può essere sicuramente la soluzione migliore.( sia perchè è aperto quasi 24 ore al giorno, sia perchè il rendimento è quello reale, e non quello che replicato dal Etf. )

    RispondiElimina
  54. x Massimo e Giuseppe

    Se si formano dei pattern segnalateli cosi possiamo partecipare anche noi..

    RispondiElimina
  55. per il momento siamo ancora entro il range laterale. Oggi il gas sta testando la resistenza a 4.30.. se la supera con forza penso di incrementare long. Nel caso fosse respinto nuovamente verso il basso attenderò un buon supporto per tradare long nel consueto range laterale (PS: In questa fase evito l'apertura di posizioni short)

    vediamo come evolve...

    RispondiElimina
  56. Una domanda: esiste un eft quotato in america che possa riflettere la probabile caduta degli indici europei di domani?
    Gianluca

    RispondiElimina
  57. x Gianluca

    guarda tra gli ETF di Proshares (es: UltraShort MSCI Europe)

    http://www.proshares.com/funds/epv_current_quote_and_chart.html

    http://www.proshares.com/funds/

    RispondiElimina
  58. ciao ragazzi, la situazione sul gas è ancora molto incerta. siamo in una fase di congestione ma se dovessimo superare i 4,42 ( è cambiato il contratto ), mi aspetto un ritorno anche ai 4,50 in breve. Cmq la situazione è nettamente migliorata rispetto al passato, poichè sono state rotte importanti medie mobili al rialzo e nel medio- lungo periodo , il gas potrebbe regalarci ottimi gain. per quanto riguarda gli etf vanno bene quelli proposti da massimo.

    RispondiElimina
  59. Cosa ne pensate degli abbonamenti offerti dai vari siti o blog per costruire portafogli più o meno performanti? Mercato Libero, Bernasconi, Zio Romolo, Cofram, Michele Nista ecc. ecc. c'è da perdersi, ma vantano prestazioni positive che sono allettanti per chi come me non ha il tempo per studiare e seguire quotidianamente i mercati. Personalmente Mercato Libero è chiaro, anche se forse poco aggressivo (nel 2009 consigliando di stare short mi ha fatto perdere molti soldi), Zio Romolo opera in future ed io ancora non mi fido, Nista ha appena cominciato , ma sembra prenderci alla grande. Luigi

    RispondiElimina
  60. ciao luigi, ti dico la mia. personalmente non affiderei mai i miei risparmi a persone che non conosco e che vogliono anche dei soldi per costruire portafogli più o meno redditizi. Se punti a investimenti di questo tipo esistono tanti fondi di investimento molto validi e potrei anche segnalarti quelli che si sono comportati bene nell'ultimo anno.
    Capisco che non hai il tempo di seguire i mercati e che probabilmente vuoi fare degli investimenti di lungo periodo, ma fortunatamente esistono dei validi strumenti che possono aiutarti per investimenti di questo tipo. Ad esempio ci sono le medie mobili a 200 e 255 giorni che sbagliano raramente. Attraverso queste puoi fare degli investimenti di lungo periodo senza incorrere in gravi perdite e dovrai eseguire circa 3-4 operazioni in un anno.(in genere). Ovviamente poi dipende da quanto capitale vuoi investire e quali sono le tue aspettative in termini di rischio e di rendimento.

    RispondiElimina
  61. ciao ragazzi, oggi sono rientrato long sul GAS... pronto a prendere profitto sulla consueta resistenza

    RispondiElimina
  62. Unicredit -4,3% a 1,915 potrebbe rappresentare una buona opportunità di acquisto, con stop loss a 1,90 e take profit a 1,95, poi long su unicredit a 1,8980: caro mio, abbiamo toppato.
    Filippo

    RispondiElimina
  63. ciao filippo, oggi è stata dura davvero, sono entrato in un momento sbagliato è vero , ammetto il mio errore, ma sinceramente non mi aspettavo che scendessimo così tanto. Speriamo in un rimbalzo domani.

    RispondiElimina
  64. Sono long anch'io sul gas ,non penso che ce' lo regalino quindi penso e spero che salga ..

    RispondiElimina
  65. Meglio non stare long

    RispondiElimina
  66. Qualche dubbio era venuto anche a me x questo ho inserito la polizza infortuni :-)
    Ho inserito un ordine di acquisto short sotto il supporto che mi ridurra i danni in caso scendano i prezzi

    RispondiElimina
  67. Chiusa oggi la posizione long sul NGAS in gain sul primo livello di resistenza. Adesso sto a vedere se ritraccia o se sfonda al rialzo :-)

    RispondiElimina
  68. Io ho messo lo stop loss per mettere al sicuro i guadagni ma non ho chiuso provo a resistere ma sto controllando l'andamento dei prezzi a vista..

    RispondiElimina
  69. comincia a scendere di nuovo.... lo ricompro quando è tornato agli inferi ;-)

    RispondiElimina
  70. ma come! scorte aumentate di 48 bfc e risale di nuovo a razzo? mah, qualcosa non mi torna.. davvero una bestiaccia indomabile questo GAS!!

    RispondiElimina
  71. A me è scattato lo stop loss ma va bene cosi,seguo la tecnica di Giuseppe vendi guadagna e pentiti.
    Io aspetto a comprare vedo cosa fa domani non vorrei che quel piccolo testa spalle sul grafico a 5 minuti abbia fatto invertire il trend ..

    RispondiElimina
  72. Ciao ragazzi, ho mollato unicredit a 1,95 ieri dopo aver sofferto tantissimo la scorsa settimana. Vendi guadagna e pentiti rimane il mio motto preferito, sopratutto dopo essere andato a -20%. Mi sono preso grandi rischi a tenere la posizione cosi a lungo ma avevo i miei buoni motivi: 1 opero sempre in ordinario , 2 avevamo raggiunto dei livelli di ipervenduto che mi segnalavano un possibile rimbalzo a breve abbastanza importante, e così è stato. per quanto riguarda il gas ho ancora una posizione long e sono fiducioso per il futuro. Se buca i 4,41 son convinto che ci darà molte soddisfazioni, in caso contrario potrei decidere di attivare la polizza infortuni. Per quanto riguarda i dati sulle scorte, caro massimo, non guardarli. il mercato del gas è completamente irrazionale, guarda solo i grafici e basta. Oggi ne parlavo con un amico alla fiera di rimini, se fai trading è meglio lasciare da parte le considerazioni macroeconomiche e i dati. A volte il mercato se ne infischia e un buon trade rischia di diventare un pessimo trade se ci si basa solo sui dati economici e non sui grafici. Basta solo guardare cosa ha fatto il dow jones negli ultimi mesi nonostante i dati macro non siano molto brillanti, e sopratutto considerando il bagno di sangue che c'è stato sulle borse europee...

    RispondiElimina
  73. sono rientrato long sul gas

    RispondiElimina
  74. Oggi ho chiuso il gas a 4,45. ho sofferto mesi su questa posizione, ma finalmente sono riuscito a chiuderla in positivo. Potevo aspettare fino a 4,49 come avevo ipotizzato ieri sera ma si sà non si può ottenere il massimo. In compenso ora è crollato a 4,33 quindi tutto sommato posso essere contento. Personalmente non credo di riprendere mai più l'etf sul gas perchè è un mix di cose ed è impossibile fare previsioni incrociate. Mi spiego. quando comprai l'etf a 0,68, il gas quotava 4,345 e l'euro dollaro 1,37. Ho aspettato mesi, la situazione è cambiata completamente, il trend ora sembra positivo, e l'euro è sceso a 1,22. In pratica dovrei aver guadagnato circa il 15% dalla posizione invece porto a casa un magro 1,5%. ( etf venduto a 0,69). Per questo motivo credo sia opportuno operare direttamente con il future. Si è esposti in un solo verso e non ci sono quelle strane asimmetrie che si verificano su questo etf.

    RispondiElimina
  75. ciao Giuseppe, in effetti gli ETF gas sono strumenti molto complessi incorporanti molteplici variabili sottostanti (sono il derivato di un indice derivato sui futures !!!). Quindi concordo con te che sia più logico operare direttamente sui futures se si opera prevalentemente intra-day o weekly, ma per posizioni di maggiore durata , a mio parere anche i futures e i CDF hanno il loro contro se non si è abbastanza attenti o attrezzati per seguire roll-over e scadenze varie.

    RispondiElimina
  76. Ho aperto una posizione short sul gas, riguardo al vostro discorso secondo me vanno bene i futures sul gas ,bisogna stare molto attenti perche il gas e bastardello se lo si capisce puo dare soddisfazione ma puo anche dare enormi fregature quello che è certo è che bisogna seguirlo costantemente e dedicarsi solo a quello ,infatti quando mi sono dedicato a piu non sono riuscito a seguirli tutti e sono commodities andato in perdita.certo è che con i sbalzi che fa ci si puo guadagnare su ..
    Un'altra accortezza che uso e di entrare all'inizio di un nuovo contratto e di starmene fuori quando e alla fine ..

    RispondiElimina
  77. hai prorio detto bene nando.. è proprio un fetentello questo gas ! sempre pronto a fare scherzi di sorpresa :o))

    RispondiElimina
  78. ragazzi cosa ne pensate dello zucchero eft^^ long???

    RispondiElimina
  79. ciao anonimo, per la prossima volta firmati. :-) , per quanto riguarda l'etf sullo zucchero vale lo stesso discorso dell'etf sul gas, per operazioni intraday va bene ma per quelle multiday,forse meglio puntare al future. Graficamente lo zucchero è in un canale discendente di lungo periodo ma sta cercando di reagire negli ultimi giorni dopo aver toccato quota 13,20. Sembra esserci una inversione in corso ma forse è meglio attendere il superamento di quota 15,60 per avere delle buone conferme.

    RispondiElimina
  80. Ciao a tutti, sono rientrato sul gas con una posizione long sul nuovo contratto ,vado long anche sull'euro /dollaro .
    Una domanda a Giuseppe : ma secondo te e possibile avere come esclusiva attivita il trading ? Conosci persone che vivono solo con questo e che stanno bene o e' solo una integrazione di un altro lavoro ?Praticamente se io ultimo arrivato mi metto a fare solo trading riesco a guadagnare abbastanza da vivere solo con quello ? :)

    RispondiElimina
  81. ciao nando, vedo che il gas ti ha preso a cuore, però fai bene bisogna insistere. Prima o poi spero che ti darà grandi soddisfazioni.
    Per quanto riguarda il discorso trading, conosco persone che vivono solo di quello ma personalmente un domani preferirei avere un lavoro stabile e sicuro che essere in balia dei mercati tutti i giorni. Il 90% delle persone che fa trading perde soldi quindi....Personalmente credo che il trading serva solo ad arrotondare e a togliersi qualche sfizio. Dovresti investire in borsa solo i soldi che puoi permetterti di perdere senza rimanere a gambe all'aria. Se credi di poter vivere di trading vuol dire che devi investire molti capitali e cercare di guadagnare almeno 20000 euro puliti l'anno. Credo che non sia molto semplice....Però chiaro se sei bravo e hai 100000 euro da gestire la cosa è fattibile.

    RispondiElimina
  82. Se volessi provare una strategia puntando su entrambi gli Sgam a leva, posizionando gli stopp loss al mettiamo 1%, lasciando poi correre quello che rimane, come si comporterebbero gli stopp loss in caso di forte gap iniziale? Valgono in fase di preapertura o solo in trattazione continua? Grazie Filippo

    RispondiElimina
  83. ciao filippo, mi fai una domanda molto tecnica, ma cercherò di risponderti per quello che so. In fase di preapertura, gli ordini a volte vengono accettati e altre volte no, in base alla volatilità dei primi minuti di contrattazione e alle condizioni di mercato. Ho notato che spesso ci sono delle variazioni piuttosto violente su questi strumenti a leva e difficilmente si riesce a spuntare un buon prezzo inserendo degli ordini con limite di prezzo.C'è il rischio che i tuoi stop loss vengano presi entrambi. Personalmente ti consiglio di prendere sempre una direzione perchè se entri sia long che short c'è il rischio di rimanere con una posizione perdente per più giorni...certo in giornate come quella di oggi ,si potevano fare bei soldi. Es short in apertura fino a -3,6% poi mollavi lo short ed entravi long fino alla chiusura a -1,4%. Però con il senno di poi è facile fare profitti.:-)

    RispondiElimina