giovedì 1 aprile 2010

A tutto Gas!

Giornata in grande spolvero per il Gas naturale. Dopo giorni di passione, di crolli, di lacrime e di imprecazioni, finalmente oggi è stata una giornata di pieno recupero. Dopo essere sceso a 3,82 dollari in giornata, il Gas è letteralmente impazzito a seguito dei dati sulle scorte dopo le 16 e 30 ( uscito a 12.00 B di metri cubi) e attualmente quota 4,096. Il rialzo dai minimi odierni è sorprendente ( olte il 6% ) ma totalmente comprensibile visto i cali dei giorni precedenti. Graficamente la giornata odierna è molto importante in quanto va a bloccare il trend ribassista in atto da alcuni mesi.Alcuni grandi operatori potrebbero anche affrettarsi a chiudere le loro posizioni short facendo salire ulteriormente il prezzo del gas. Da segnalare che ai prezzi attuali viene tagliata al rialzo la media mobile a 14 giorni (cosa che non accadeva da febbraio) che è già un indicatore di un certo rilievo. Possibile un nuovo allungo nei prossimi giorni verso 4,15 dollari (massimo odierno) e successivamente verso i 4,18 dove passa la media mobile a 20 giorni. Forse è ancora presto per parlare di inversione del trend ma indubbiamente è cambiato qualcosa rispetto ai giorni scorsi. In genere quando ci sono movimenti cosi violenti nei giorni successivi c'è un'esplosione di volatilità, vedremo se sarà indicatore di un nuovo trend o se si è trattato di un semplice rimbalzo tecnico.Nei prossimi giorni ne sapremo di più. 

Nessun commento:

Posta un commento