lunedì 31 maggio 2010

La quiete prima della tempesta?

Giornata a dir poco tranquilla in borsa quella odierna. In assenza di dati macro significativi e con la borsa di Wall Street chiusa per festività, le borse europee hanno tirato il fiato e hanno chiuso tutte attorno alla parità. Unica eccezione positiva è stata la Borsa di Milano che è riuscita a chiudere in rialzo dello 0,35% a quota 19543 punti. La giornata non ha offerto molti spunti operativi e i volumi sono stati molto bassi. Domani vedremo qualcosa di più interessante con la riapertura dei mercati americani e con l'annuncio dei tassi d'interessi in Australia e in Canada, e con l'Ism manifatturiero Usa. 
Graficamente la giornata di oggi non è stata molto indicativa ma c'è da segnalare la formazione di una resistenza in area 19600 punti, qualora le quotazioni dovessero salire anche domani. In caso di ribassi invece il nostro indice potrebbe  testare il supporto passante in area 19450 punti e successivamente a quota 19350. 

Nessun commento:

Posta un commento