lunedì 30 agosto 2010

Wall torna a quota 10.000 punti

Il paniere delle blue chip Dow Jones  ha ceduto l'1.39% a quota 10009.95, il Nasdaq l'1.56% in area 2119.97, mentre l'S&P 500 l'1.47% a 1048.91 punti. Tra i settori, presi particolarmente di mira finanziari, titoli di societa' al consumo discrezionali e industriali. La situazione torna di nuovo difficile per la piazza americana dopo il violento rimbalzo di venerdì. 
La chiusura sui minimi di seduta è un segnale piuttosto preoccupante, ma contemporaneamente c'è da segnalare la tenuta del supporto dei 10000 punti ( almeno per ora). Per domani sarà importante la tenuta di questo livello altrimenti è possibile un rapido ritorno attorno ai 9960 punti e successivamente a 9920 punti. Prestare particolarmente attenzione domani in quanto sarà l'ultima seduta di agosto ed i listini, in genere, tendono a prendere direzioni piuttosto violente per rafforzare le analisi tecniche mensili. 
Attenzione anche all'aumento della volatilità, VIX a 26,87 (+ 9,9% rispetto a venerdì). 

Nessun commento:

Posta un commento