sabato 28 maggio 2011

Prove di rimbalzo a Piazza Affari: Ftse Mib + 0,8%

Clicca sull'immagine per ingrandirla
Chiusura in netto recupero l'indice milanese quest'oggi. Dopo una seduta tribolata tra alti e bassi, il Ftse Mib ha chiuso in rialzo dello 0,79% a quota 20830 punti. Graficamente la situazione di breve periodo appare in miglioramento. Infatti l'indice, dopo aver toccato i 20400 punti qualche giorno fa sembra aver intrapreso un nuovo mini-trend rialzista che lo dovrebbe proiettare a 21200 punti durante la prossima settimana. Da segnalare che l'Rsi è fuoriuscito dal basso verso l'alto dalla zona di ipervenduto, dando così un chiaro segnale di acquisto per il medio periodo. Da notare che tale indicatore ha fornito negli ultimi 6 mesi solo altri due segnali del genere: il primo a dicembre 2010 ( l'indice poi sarebbe salito da 19000 a 21000 punti) e a metà marzo 2011 ( quando l'indice andò a scontrarsi con la media mobile a 200 giorni a quota 21000 punti prima di risalire a 22500 punti). 
L'altro oscillatore, il Macd invece rimane ancora impostato al ribasso e non ci permette di avere, per il momento, dei segnali operativi di acquisto. Vedremo cosa accadrà alla riapertura dei mercati lunedì. 

Nessun commento:

Posta un commento