mercoledì 21 settembre 2011

La paura di un effetto domino torna sui mercati


Sono bastate poche ore per riportare la tensione alle stelle sui mercati finanziari. Le preoccupazioni sulla Grecia rimangono a livelli di guardia e tutta l'europa è in attesa della nuova manovra economica di Atene (prevista per questo pomeriggio).
In questo momento lo spread tra i titoli italiani e tedeschi a 10 anni è tornato nuovamente a 396 punti base mentre il Ftse Mib accusa un calo dello 0,8%. 

Per capire quanto i mercati siano ormai globalizzati e uniti nei loro destini è sufficiente guardare queste interessanti tabelle (fonte Reuters) dalle quali emerge in tutta la gravità la situazione delle banche europee. Se Atene dovesse dichiarare default il rischio di un effetto domino salirebbe a dismisura e tutta l'europa si troverebbe in enormi difficoltà, anche la Germania.... 

Esposizione delle banche europee al debito italiano.

Esposizione delle banche europee al debito Portoghese.

Esposizione delle banche europee al debito spagnolo.

Esposizione delle banche europee al debito Greco.

Esposizione delle banche europee al debito irlandese.

Nessun commento:

Posta un commento