venerdì 7 ottobre 2011

Sp500 ad un punto di svolta?


Dopo qualche giorno di assenza, rieccomi qui ad analizzare l'andamento del principale listino mondiale. Come si può osservare, ieri sera l'indice Sp500 ha chiuso appena sotto i 1165 punti, andandosi a scontrare con la trendline ribassista che ha accompagnato il listino americano da inizio agosto. L'eventuale rottura di questa trendline potrebbe innescare un nuovo rally con target immediato a 1200 punti e successivamente a 1220 punti. Successivamente, violata anche questa resistenza,il listino americano potrebbe ritornare a ridosso della media mobile a 200 giorni (linea blu) che al momento transita attorno ai 1280 punti. 
Al contrario, in caso di mancata rottura rialzista di questa trendline, l'Sp500 potrebbe tornare a scendere in maniera repentina verso i 1120 punti e in seguito tornare su dei nuovi minimi dell'anno attorno a 1050 punti, entro fine ottobre - inizio novembre. 

Nessun commento:

Posta un commento