venerdì 19 marzo 2010

Piccoli orsi crescono....

Seconda seduta consecutiva in calo per la borsa di Milano. Come annunciato già nei giorni scorsi avevo consigliato la chiusura delle posizioni rialziste attorno ai 23 mila punti, valore massimo odierno del nostro Ftse Mib. Nel pomeriggio l'indice ha iniziato a ripiegare e si è portato rapidamente in territorio negativo chiudendo a 22687 punti in calo dello 0,43%. Per ora non è successo nulla di grave, due chiusure negative dopo i rialzi di inizio settimana non compromettono ancora il trend rialzista. Tuttavia c'è da segnalare che la chiusura odierna è vicino ai minimi giornalieri cosa che non si verificava da qualche tempo e Wall Street per ora procede in territorio negativo. Da un punto di vista valutario c'è da segnalare l'ulteriore indebolimento dell'euro nei confronti del dollaro (1,354),  il calo del petrolio (80,3) e dell'oro ( 1108). Vedremo cosa succederà lunedì ma questo finale di settimana lascia qualche dubbio nell'aria sul proseguimento ( nel breve) del mercato Bullish.



Nessun commento:

Posta un commento