lunedì 14 giugno 2010

Il debito pubblico italiano va alle stelle...

Il Debito pubblico Italiano ad Aprile ha raggiunto un nuovo record: 1.812,790 miliardi di euro, il livello assoluto piu' alto mai raggiunto, in crescita dello 0,8% dai  1.797,7 miliardi di marzo.

Secondo la Banca d'Italia, le entrate tributarie da gennaio ad aprile si sono attestate a 104,7 mld, in calo di 2 mld in valore assoluto. Il calo delle entrate tributarie nei primi quattro mesi del 2010 in rapporto all'analogo periodo del 2009 è dell'1,8%. 

Nel solo mese di aprile le entrate tributarie  si sono attestate invece a 25,122 miliardi di euro in calo del 2,5% rispetto ad aprile dell'anno precedente. 

Quanto al debito pubblico, rispetto alla fine del 2009, e' salito del 2,9%. Il precedente record, in valore assoluto, era stato toccato ad ottobre 2009, quando il debito si era attestato a 1.802,264 miliardi. 

Nonostante questi dati piuttosto negativi e preoccupanti sui conti del nostro paese, la borsa di Milano guadagna quasi il 2%. Se chiudessimo su questi livelli sarebbe la 4 seduta consecutiva al rialzo con un balzo di quasi il 10% dai minimi della scorsa settimana. 

Nessun commento:

Posta un commento