martedì 26 ottobre 2010

Terzo ribasso per milano! Il toro è al tappeto?

Terza chiusura consecutiva per i nostri indici azionari. Il Ftse Mib ha perso lo 0,33% a quota 21363 punti.
Durante tutta seduta l'indice ha mostrato una certa debolezza e solo il brillante recupero di Wall Street ha permesso di limitare le perdite. 
Difficile dare una lettura chiara di quanto successo oggi, in quanto il mercato si trova ad un punto di svolta piuttosto importante. Qualora le vendite dovessero avere la meglio anche domani potremmo assistere ad un ritorno del Ftse Mib sui 21150-21200 punti ed eventualmente anche a 21000 punti. L'eventuale rottura dei 21000 punti darebbe un segnale negativo anche per il medio periodo. Scenario opposto invece se le quotazioni dovessero muoversi al rialzo verso i 21500 punti. In questo secondo scenario i tre ribassi di fila accusati dal nostro indice vanno intesi come discese tecniche dettate dalla volontà degli operatori di alleggerire momentaneamente le loro operazioni. 
A mio avviso il mercato rimane in una situazione di ipercomprato e credo sia salutare un ritracciamento delle quotazioni del 3-4% prima di proseguire la fase rialzista. Vedremo se da Wall Street arriverà in serata qualche segnale importante. 
Per quanto riguarda i dati macro odierni, ci sono state notizie positive riguardo alla fiducia dei consumatori americani salita a 50,20 ( gli analisti si aspettavano un valore di 49) e dal dato sui prezzi delle abitazioni salite dello 0,4% nell'ultimo mese. 

Nessun commento:

Posta un commento