lunedì 6 dicembre 2010

Milano torna a scendere

In una giornata caratterizzata da un clima prefestivo e con volumi piuttosto esigui l'indice di milano ha chiuso in calo dello 0,95% a quota 19930 punti. Dopo una apertura piuttosto positiva gli indici hanno intrapreso la via dei ribassi nel corso della mattinata a seguito del downgrade dei titoli ungheresi. Particolarmente penalizzato il settore bancario che ha accusato perdite piuttosto importanti dopo i rialzi dei giorni scorsi. Per domani in caso di ulteriori ribassi sarà importante il supporto dei 19800 punti altrimenti sarà possibile un ulteriore calo verso i 19500 punti. In caso di rialzi al contrario i primi ostacoli transitano in area 20000 punti e successivamente a quota 20100. 
Il trend generale rimane ancora ribassista mentre quello di breve periodo rimane laterale. Consiglio particolare cautela nell'assumere posizioni sia rialziste che ribassiste in questi giorni. 

Nessun commento:

Posta un commento