lunedì 24 gennaio 2011

Il Dow Jones punta ai 12000 mila e Milano chiude in positivo

Chiusura in rialzo per la borsa di Milano, con il Ftse Mib che ha guadagnato lo 0,29% a 22156 punti trascinato al rialzo da Wall Street. L'indice americano Dow Jones dopo qualche momento iniziale di indecisione ha imboccato la via dei rialzi e sembra puntare ai 12000 punti ( 11952 punti in questo istante). Nella giornata odierna non ci sono stati dati macro particolarmente importanti a parte il rialzo dei tassi d'interesse ungheresi al 6% e i nuovi ordinativi all'industria nell'area euro (+2,1% contro attese di +2,3%). 

Da un punto di vista grafico la giornata odierna è di difficile interpretazione. Infatti da una parte l'indice ha chiuso l'ennesima giornata in rialzo, ma dall'altra sembra venire meno la spinta rialzista dei giorni scorsi e il calo piuttosto marcato della prima ora di contrattazioni potrebbe anticipare qualche repentino cambiamento d'umore dei vari operatori a piazza affari. In caso di nuovi rialzi domani il Ftse Mib dovrebbe portarsi sui 22250 punti e successivamente sui 22300 e in caso di ulteriori allunghi potrebbe puntare anche ai 22500 punti. Al contrario in caso di ribassi i primi supporti si trovano a 22100 punti e successivamente nell'area 22000-21950 ( i minimi odierni). 

Nessun commento:

Posta un commento