martedì 15 marzo 2011

Aggiornamento dai mercati..anche l'Europa crolla

Drastica accelerazione ribassista per i mercati europei in questi ultimi minuti. I precedenti supporti sono stati rotti come burro e il Ftse Mib si è spinto fino ai 21000 punti (-3,7%) mentre il Dax tedesco è in calo del 5% e i future sugli indici americani sono in calo del 2,6%. 
Difficile dire cosa accadrà da qui alla chiusura dei mercati ma i nervi sono a fior di pelle e i volumi sono elevatissimi ( scambiati già 25000 contratti del Fib) mentre sono state violate alcune medie mobili di lungo periodo. 
A scatenare quest'ulteriore ondata ribassista la notizia relativa al reattore numero 4 di Fukushima come riporta la Repubblica: 
Potrebbe essere in ebollizione il combustibile nucleare esaurito custodito nel bacino di stoccaggio presente all'interno del reattore 4 nella centrale atomica di Fukushima 1: lo ha reso noto la Tepco. A causa dell'ebollizione il livello dell'acqua potrebbe dunque abbassarsi, rendendo più grave il pericolo di fusione del nocciolo".

Vi allego due grafici molto interessanti
Questo qui a sinistra è dei   Cds a 5 anni della Tokyo Electric Power Company che  stanno salendo in linea retta. Oggi a quota 386 punti +159% da ieri!! 










Il secondo grafico invece è relativo al Cds a 5 anni del Giappone, salito questa mattina a  115 punti in rialzo del 19% da ieri. Insomma in soldoni la rischiosità del paese è aum

Nessun commento:

Posta un commento