mercoledì 1 giugno 2011

Analisi grafica Ftse Mib

clicca sull'immagine per ingrandirla
La chiusura odierna in deciso ribasso dell'indice Ftse Mib lascia molte preoccupazioni nei cuori degli investitori italiani. Come avevo scritto alcuni giorni fa l'indice è andato a ritestare la media mobile a 200 giorni attorno ai 21200 punti ma non riuscendo a superarla le quotazioni hanno ripreso nuovamente a scendere. Da un punto di vista grafico sembra essersi verificato un pullback da manuale che sembra anticipare settimane negative per il comparto azionario. Per domani probabile un ritorno in area 20600 punti e successivamente a a 20500 e 20400 punti. L'eventuale rottura dei 20400 punti potrebbe innescare copiose vendite con target finale 20000 punti. Al contrario soltanto un ritorno sopra i 21000 e successivamente oltre i 21200 punti potrebbe essere considerato come un segnale rialzista. 

Nessun commento:

Posta un commento