martedì 12 luglio 2011

Milano apre in calo del 4%

Dopo l'incredibile crollo del 4% della borsa di Milano di ieri , anche oggi la situazione appare tremendamente critica. Il ftse Mib in questo momento accusa un calo del 4,1% a quota 17530 punti. Unicredit è stata sospesa per eccesso di ribasso mentre si registrano ribassi diffusi su tutto il listino. Ad allarmare è ancora lo spread con i titoli tedeschi che è balzato al 3,31%. 
Il rendimento del Btp decennale italiano è salito al 5,94%.
Il rialzo degli ultimi giorni  del differenziale con il bund tedesco è davvero clamoroso e la nostra borsa è stata la più debole di tutte tra quelle europee. 

Per quanto riguarda l'indice Ftse Mib, c'è da segnalare che da giovedì scorso è passato da 20200 punti ai 17500 punti di stamane accusando un calo complessivo vicino al 13%. 



Nessun commento:

Posta un commento