mercoledì 26 ottobre 2011

Scatta l'ora X per l'Europa

Finalmente ci siamo. Questa sera scatta l'ora X per l'Europa. Dopo tanti rinvii, i capi di Stato e di governo dell'Ue si rivedono questo pomeriggio a Bruxelles, a partire dalle 18, per una riunione che dovrebbe durare, secondo le previsioni, un'ora circa, dedicata alle soluzioni alla crisi finanziaria, e in particolare alla ricapitalizzazione delle banche.
Alle 19 invece, comincerà il vertice dei 17 paesi dell'Eurozona, dedicato più specificamente al potenziamento del Fondo di salvataggio Efsf e alla partecipazione dei creditori privati al secondo programma per Atene, con la svalutazione dei bond greci ben oltre il 21% già concordato a luglio (si negozia fra il 40 e il 60 per cento). 
Vedremo quali decisioni verranno prese in questi meeting ma dalle dichiarazioni tedesche ("se salta l'euro fallisce l'Europa", Angela Merkel) è evidente che la tensione si taglia con il coltello.
Anche le borse sono in attesa di un vero responso e nel pomeriggio hanno annullato i guadagni della giornata a causa di queste tensioni politiche. 
Probabilmente questa sera ne sapremo un po' di più sia da un punto di vista grafico che da un punto di vista macroeconomico. 

Nessun commento:

Posta un commento